copertina

Si √® conclusa nel migliore dei modi la settimana della prevenzione organizzata a Napoli e che ci ha visto dapprima, dal nove all’undici ottobre, impegnati con il convegno “Prevenzione Alpha-Omega” al centro congressi Federico II di Napoli e successivamente, dal dodici al quindici, con la tappa di Napoli del progetto strategico Campus 3S che si svolge quest’anno anche con il sostegno di Fondazione Con il Sud.
Nella bellissima cornice della Rotonda Diaz, sul lungomare di Napoli, √® stato allestito il nostro classico villaggio dedicato alla prevenzione all’interno del quale le migliaia di cittadini intervenuti hanno potuto svolgere attivit√† sportive svolte con il coordinamento dell’associazione partner SPORTFORM, ricevere consigli utili per perseguire un corretto stile di vita improntato su di un’alimentazione sana e, come sempre, sottoporsi a visite mediche gratuite all’interno dell’area dedicata all’ospedale da campo realizzato grazie alla preziosa collaborazione della Protezione Civile della Regione Campania con la quale da anni abbiamo consolidato un rapporto ed un modello unico per questo tipo di manifestazioni.
Al termine del lungo fine settimana si sono registrate quasi 3.000 visite mediche gratuite svolte grazie all’impegno dei tantissimi medici volontari,che si sono alternati all’interno degli ambulatori di numerose specialistiche, dei partner della medicina privata convenzionata e della preziosa collaborazione delle “Farmaciste Insieme”.
Grazie alla grande squadra di volontari che si √® occupata di gestire la gestione logistico-organizzativa l’ospedale da Campo √® stato in grado di affrontare senza problemi il grande numero di cittadini accorsi per sottoporsi ai controlli medici.
Molto apprezzate dai volontari sono state anche le sessioni di team building organizzate dall’associazione AMESCI, nostro partner sul progetto Campus 3S e tra i leader nazionali nel campo del servizio civile e della promozione del volontariato.
Grande partecipazione si √® registrata anche per la prima edizione del premio “Prevetion Sport” assegnato a numerosi protagonisti del mondo dello sport e dello spettacolo che si sono fatti portatori dei messaggi e dei valori positivi dello sport. Ci√≤ √® stato particolarmente sentito perch√® alla vigilia della partita Roma-Napoli che, purtroppo, evoca tristi ricordi. Si ringraziano Antonella Leardi, Pierpaolo Marino, Cosimo Sibilia, Giovanni Malag√≤ e tutti i premiati ed i giornalisti intervenuti per un momento che si propone di promuovere negli anni solo valori ed esempi positivi attraverso lo sport.
Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto ed in particolare Centro Augusto, Centro Cardiologico Campano, Centro Basile, C.M.O. Centro Polispecialistico, Centro AMES, Casa di Cura Villa Angela, ACISMOM Ordine di Malta, alle “Farmaciste Insieme” ed alla dott.ssa Flavia Fumo.
Grazie anche al Rotary del gruppo partenopeo e isola di Capri per aver ancora una volta effettuato numerose prestazioni mediche per il progetto “No Ictus” coordinato dal Prof. Gaetano De Donato, ai Lions-distretto 108YA per lo svolgimento di numerose visite specialistiche coordinati dal dott. Giovanni De Lisa ed alla dott.ssa Donatella D’Angelo per la sua attivit√† di Logopedia riabilitativa ed estetica.
Grazie alla dottoressa Marina Romano ed al suo staff de “Il Tempio della Bellezza”, allo staff delle Terme di Agnano, a Luna Visage.
Grazie alla Bourelly Health Service ed alla Croce Rossa presenza fondamentale durante tutta la tappa del Campus 3S.
Un ringraziamento sentito è rivolto a tutte le istituzioni intervenute ed in particolare al Comune di Napoli ed al Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe per la consueta vicinanza e visita al nostro ospedale da campo.
Grazie ancora a tutti i volontari senza i quali tutto non sarebbe possibile!